Miglior interfono moto

L’interfono per moto bluetooth è un dispositivo di ultima generazione molto ricercato dai motociclisti. Serve per poter comunicare mentre si viaggia con il proprio passeggero o con un altro rider che viaggia sulla stessa strada.

Soprattutto durante i viaggi lunghi è un accessorio molto utile e comodo, che permette la comunicazione mentre si guida. E’ uno strumento efficiente e dalle piccole dimensioni che accompagna il viaggio on the road dei motociclisti.

In questa guida vediamo meglio di cosa si tratta, quali sono le specifiche dell’interfono e quali sono i modelli migliori attualmente in commercio.

Come scegliere l’interfono moto più adatto

Gli strumenti di questo genere più moderni e tecnologici sono senza dubbio gli interfono da moto bluetooth, anche se in vendita si trovano ancora accessori dotati di cavo. Sono meno performanti e meno comodi degli attuali dispositivi senza filo.

Se si decide di acquistare un interfono da casco il consiglio è quello di orientarsi su modelli di ultima generazione, individuando il modello migliore in base alle tecnologie che sfruttano.

In commercio si trovano interfoni per il casco integrale utili per comunicare soltanto con il passeggero ed altri modelli che soddisfano maggiori esigenze. Tra le funzioni aggiuntive la possibilità di connettersi con lo smartphone e con il navigatore e di entrare in comunicazioni con altri interfoni compatibili.

Caratteristiche di un interfono bluetooth

Cominciamo da quella più importante, la qualità del segnale di trasmissione. I modelli estremamente economici potrebbero avere un segnale audio debole, poco utile soprattutto quando si viaggia a velocità sostenute.

Da non trascurare anche la compatibilità con smartphone e altri dispositivi. E’ una prerogativa assolutamente utile per parlare con altri motociclisti ed utilizzare tutte le funzioni del telefono mentre si guida.

A questo proposito si rivelano fondamentali anche l’ampiezza della copertura, la facilità di utilizzo e la qualità del segnale a lungo raggio. Sono tutte variabili che rendono semplice e gestibile l’utilizzo dell’interfono. L’auricolare va scelto di piccole dimensioni, in modo che risulti pratico da indossare e semplice da agganciare al casco.

Ultima proprietà da non trascurare, la durata della batteria. L’autonomia del dispositivo, specie durante viaggi lunghi, fa la differenza e consente o meno di utilizzare in maniera continuativa l’interfono. Se la durata della batteria è lunga si effettueranno anche meno ricariche.

I migliori interfono moto

La ricerca del miglior interfono da moto è soggettiva e deve rispondere alle proprie esigenze. Vediamo di seguito cinque modelli di interfono bluetooth tra quelli presenti online su Amazon.

EJEAS V6 Pro 1200M Interfono Moto Impermeabile

Garantisce un tempo di conversazione fino a 8 ore, un tempo di standby di 300 ore e impiega circa 2,5 ore per la ricarica completa. Tra le caratteristiche principali l’ottimo audio garantito anche alle alte velocità e la pulsantiera strutturata impermeabile. E’ possibile integrarlo con un massimo di altri 6 motociclisti e utilizzarlo con 2 citofoni intercomunicanti allo stesso tempo. Si possono ricevere messaggi di navigazione audio dal GPS abilitato bluetooth. L’interfono è compatibile con tutti i tipi di caschi da moto.

Soddisfatti gli acquirenti perché di ottima qualità, si parla bene anche con la visiera alzata, è resistente e l’audio è buono anche durante la pioggia. Inoltre la carica della batteria è di lunga durata e il prezzo interessante. Unica pecca le istruzioni in inglese.
EJEAS V6 Pro 1200M interfono moto


LEXIN LX-B4FM interfono moto

Possibilità di comunicare con altri 4 motociclisti in un raggio di 1600 metri, accesso ai comandi vocali di Siri e S Voice, ascolto radio, ascolto guida vocale GPS, ricezione e avvio chiamate. Questi i più importanti requisiti dell’interfono Lexin, ottimo anche a 120 km/h. In dotazione sono inclusi speaker e microfono intercambiabile, appositamente concepiti con una tecnologia che elimina i rumori. Grazie al design impermeabile è un dispositivo perfetto per ogni condizione meteo e per la maggior parte dei caschi integrali, a volto scoperto e convertibili.

Le recensioni sono positive: ottimo livello audio, zero rumori, facile installazione nel casco con clip a molla o adesivo 3M. Articolo consigliato.
LEXIN LX-B4FM interfono moto


BETOWEY BT-S2 Interfono moto bluetooth

Supporta alta velocità fino a 120 km/h e copre una distanza massima di 1000 m. E’ un dispositivo che permette di comunicare in maniera chiara ed efficiente con altri tre riders senza rumori di fondo in ingresso e in uscita. Il suo design impermeabile rende l’interfono protetto anche in caso di maltempo. La carica ha una durata fino a 8 ore ed ha un cavo audio che consente di collegare GPS, MP3 e walkie-talkie, oltre alla funzione radio integrata. Ha un costo davvero vantaggioso che lo rende un ottimo prodotto nella sua categoria.

Gli acquirenti ne elogiano la tastiera ergonomica facile da gestire anche con i guanti, la buona qualità e la compatibilità con dispostivi di marche diverse. Piacciono entrambi i sistemi di montaggio, quello a clip o tramite adesivi.
BETOWEY BT-S2 Interfono moto bluetooth


Blueskysea New version 2 X BT interfono moto bluetooth

Dispositivo piccolo e compatto, molto intuitivo e facile da utilizzare, dispone di un ottimo audio anche in autostrada fino a 130 km/h. Il range di regolazione del volume sia in chiamata, interfono, che radio è molto vasto. Facile da collegare, è impermeabile e consente a tre utenti contemporaneamente di essere collegati e a due di parlare tra loro. E’ molto intuitivo e risulta molto facile collegarlo al cellulare per ascoltare musica o rispondere alle chiamate mentre si guida. Molto buona anche la durata della carica.

Chi ne ha provato uno si ritiene soddisfatto e lo reputa uno dei migliori interfono disponibile in commercio.
Blueskysea interfono moto bluetooth


Cellularline Interpholinktp Interfono da Moto Bluetooth Nero

Si può montare su ogni tipo di casco, connetterlo a tutti gli smartphone, ai navigatori GPS con tecnologia bluetooth ed anche a interfoni di altre marche. Facilissimo da usare, è dotato della certificazione IP67 che lo protegge da intemperie e acqua. Possiede un microfono direzionale antivento con due modalità di regolazione audio, automatica o in base al modello del casco. Funziona tra due motociclisti distanti l’uno dall’altro circa 300 metri ed ha un’autonomia di oltre 15 ore. Il prodotto è altamente consigliato per la gamma di prezzo perché è un interfono di ottima qualità.

Chi lo ha comprato ne esalta il montaggio semplice e l’abbinamento immediato con altri dispositivi. Apprezzati anche l’accessibilità ai tasti e la funzionalità, nonché la durata della batteria.
Cellularline Interpholinktp Interfono da Moto Bluetooth Nero


Perché acquistare un interfono bluetooth per moto

Le ragioni per le quali chi spesso si muove in moto dovrebbe avere un interfono bluetooth da moto sono molto semplici. E’ un dispositivo estremamente comodo che facilita la comunicazione con il passeggero, senza dover urlare all’infinito e senza fare fatica per capire cosa l’altro sta dicendo.

L’interfono permette il contatto diretto con il passeggero, senza doversi necessariamente voltare per capirsi. Ciò rappresenta un fattore di sicurezza molto importante e riduce i rischi alla guida. Il guidatore può continuare ad osservare la strada senza rischiare di distrarsi.

Infine l’interfono è anche uno strumento particolarmente versatile che non serve soltanto per chiacchierare con gli amici. Dotato di auricolari da casco, può essere utilizzato anche per ascoltare musica e per rispondere alle chiamate in arrivo sullo smartphone. E’ molto utile anche per recepire le indicazioni audio trasmesse dal navigatore e condividerle con gli altri nelle vicinanze.